A che punto siamo.

A che punto siamo: qualche buona notizia. In alcune riflessioni pubblicate qui ai primi di aprile sollecitavo la necessità di proposte creative con il fine di ipotizzare scenari diversi dalle chiusure e cancellazioni di stagioni e festivals che affliggono un po’ tutto il mondo, immaginando come mantenere ‘vivi’ Musica e lavoro. Accomunati dalla stessa urgenza, …

Verso lo Smart-performing

Inutile girarci intorno: gli artisti saranno gli ultimi a tornare alle proprie professioni. Chissà quando. E quando avverrà – viaggi permettendo – si troveranno quasi sicuramente davanti a modalità inusuali di esecuzione come del trattamento dei propri (sparuti) diritti e del compenso. Si tratta di un’annosa questione, se venga il cittadino prima dell’artista, viceversa, entrambi …